domenica 24 luglio 2016

PARLIAMO ANCORA DI MUSICA


 PARLIAMO DI MUSICA

Lo spazio dedicato alla musica jazz nelle televisioni nazionali e nei concerti pubblici è assolutamente esiguo, rispetto a quello dedicato a musica scadente se non addirittura pessima. Musica che si pasce di fumo, di musicisti vestiti in maniera ormai carnevalesca, di grandi stadi e di masse enormi di pubblico  che fa tutte le stesse mosse,  che batte il tempo in battere e che pensa all’unisono sempre le stesse cose. Rammento che non sto facendo di tutt’erba un fascio, sto solo parlando della “grande” maggioranza del pubblico giovanile. Gli eventi musicali ormai sono tutti diventati cloni di un unico stesso evento, dando luogo a grandi momenti di aggregazione, come tante pecore in gregge al pascolo. Naturalmente questa situazione abnorme, non mi stancherò mai di ripeterlo, è dovuta alla cancellazione praticamente definitiva del senso della storia in gran parte della società contemporanea.

Vi segnalo un capolavoro della grande musica jazz “Honeysuckle Rose” eseguito da Fat’s Waller e da Ella Fitzgerald con il mitico Count Basie, magnifici e magnifiche musiciste afroamericane alla faccia di quei razzistelli ignoranti da strapazzo che stanno portando la nostra società al disastro totale. Nessuno se ne accorge, o fa finta di non accorgersene, su nessun organo di stampa cartacea o televisiva se ne parla, finchè la barca va lasciala andare.

Scusatemi la rabbia, ma sono furibondo verso quelle generazioni e quelle categorie di persone che hanno permesso che ciò accadesse. Ciò ahimè detto, godiamoci questo incredibile brano, brano che dedico all’amico fraterno Nico Esposito da Bari pianista jazz di grande talento. franz falanga

https://youtu.be/_5JiD9yxL4U
Honeysuckle Rose / Fat’s Waller

https://youtu.be/_PMB-wgHM4Y
Honeysuckle Rose / Ella Fitzgerald & Count Basie