mercoledì 16 marzo 2016

ERROL GARNER



ERROL GARNER
Questo link meraviglioso con Errol Garner me l’ha inviato il mio fratello jazzista Nico Esposito da Bari, con un messaggio intitolato “Recuperiamo il senso della vita”. Nico è uno straordinario pianista jazz barese e Bari  è una delle capitali europee della musica jazz.  

Errol Garner e i suoi musicisti, avevano i loro bisnonni che erano stati deportati in America dai civilissimi e cattolicissimi uomini banchi che hanno inventato la Fraternità Ariana, la segregazione razziale, il KU KLUX KLAN e che in fine anno eleggeranno il nuovo presidente degli Stati Uniti. I candidati di nuovo sono tutti bianchi. Corriamo il rischio che venga eletta Hillary Clinton, di un’abissale ignoranza che, tempo fa, a qualcuno del suo staff che le stava parlando del Portogallo chiese cosa fosse il Portogallo e quando le dissero che era una nazione lei chiese dove diavolo si trovasse.

Tornando a Errol Garner, vi prego di ascoltare le sue introduzioni, le sue tonnellate di swing e la sua mano sinistra. Mettetevi comode/i e ascoltatelo tutto in religioso silenzio


A questa sciccheria aggiungo altri tre link nei quali ascolterete il primo brano suonato dagli eredi diretti di Django Reinhardt, “J’attendrai” suonato da Django alla chitarra con Grappelli al  violino, e infine, se proprio volete stracciarvi il cuore, dall’indimenticabile film “Casablanca”, la meravigliosa Ingrid Bergman che chiede al pianista “Suonala ancora Sam!”

Tornando ai bianchi pensate che questa musica fu proibita dal fascismo e che anche quello squallido personaggio di Mascagni, disse che era una robaccia. Buon ascolto! Errol Garner va ascoltato tutto, dura una ventina di minuti. franz falanga  

 

https://www.youtube.com/watch?v=MpH-ISJO6_o
All of Me / Les enfan
t de Django

https://www.youtube.com/watch?v=m6bZskQlY4w
J’attendrai  /  Django Reinhardt

https://www.youtube.com/watch?v=7vThuwa5RZU
Play it, Sam / Casablanca / se volete stracciarvi il cuore